Fava: “Una pezza su fondi antimafia ma occorre norma su trasparenza dei contributi

0
87

 

Palermo – “L’emendamento approvato all’unanimità dalla V commissione Ars che va in soccorso delle fondazioni storiche dell’antimafia siciliana
mette una pezza ma non risolve la questione di fondo. Serve aggiornare
la norma garantendo una maggiore trasparenza nel finanziamento di
tutti i soggetti che si occupano di promozione della legalità e di
contrasto alla mafia sul piano culturale ed etico.”

Lo ha dichiarato il Presidente della Commissione Regionale Antimafia,
che annuncia anche la discussione, in seno alla Commissione di un
Disegno di legge “che metta finalmente fine a questa situazione,
perché questo sia l’ultimo anno in cui istituzioni ed enti siano
costretti ad una questua umiliante”.