Sequestrate strutture ricettive abusive

0
325
Gabriele Marchese,

 

Palermo – Un affittacamere ed un b&b abusivi, rispettivamente in via Ausonia ed in via Montesanto, dalle parti di via Roma,  sono stati sequestrati dal nucleo  accertamenti  tributari della polizia municipale.

Gli agenti  durante il sopralluogo hanno accertato che sia l’affittacamere di via Ausonia, dotato di quattro camere e gestito da una signora quarantenne che il B&B di via Montesanto, con tre camere, gestito da un quarantatreenne alloggiavano  degli ospiti, i cui nominativi non sono stati comunicati all’autorità di pubblica sicurezza; motivo per cui entrambi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

Inoltre, una volta verificata la mancanza delle necessarie autorizzazioni, gli agenti hanno eseguito  la chiusura immediata delle attività e comminato a ciascun gestore una sanzione amministrativa di 1032 euro.

Questi controlli sono mirati ad arginare il proliferare di strutture abusive – dichiara il Comandante Gabriele Marchese –  per tutelare sia gli ospiti in vacanza in città che gli operatori che operano nella legalità e rispettano la normativa. Altre verifiche vengono compiute sull’eventuale evasione della  tassa di soggiorno”.-

Ph:Gabriele Marchese, Comandante Polizia Municipale