La festa della conversione di San Paolo Apostolo

0
195

 

Arriva da Palazzolo la reliquia del Santo

Celebrati i 18 anni di ordinazione di Don Nicosia

Ragusa – Dopo che, venerdì, è stato celebrato, con la presenza del vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, il 18esimo anniversario sacerdotale del parroco don Mauro Nicosia, appuntamento molto partecipato dai fedeli della comunità, entra nel vivo la festa della conversione di San Paolo apostolo nell’omonima parrocchia di via Umberto Giordano a Ragusa. Un appuntamento religioso caratterizzato da un evento speciale visto che oggi, , la comunità dei fedeli accoglierà la reliquia di San Paolo, proveniente dalla basilica omonima in Palazzolo Acreide. Questi gli appuntamenti della giornata. Alle 9 ci sarà la celebrazione della santa messa, alle 10 l’accoglienza della reliquia e alle 11 la celebrazione eucaristica presieduta da don Giovanni Tabacco, parroco della basilica San Paolo apostolo di Palazzolo. Alle 18, poi, la recita del Rosario e alle 18,30 la santa messa vespertina. Seguirà, alle 19,30, la fiaccolata della pace per alcune vie della parrocchia. La chiesa sarà aperta dalle 10 alle 18 per potere venerare la reliquia del santo. All’interno della stessa è custodito un frammento di osso del grande apostolo, donato alla basilica di Palazzolo Acreide il 15 luglio del 1990 dal cardinale Francesco Carpino, già arcivescovo di Palermo e nativo proprio di Palazzolo Acreide. Considerata la particolarità dell’evento religioso, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, si sta impegnando per una pulizia straordinaria delle zone immediatamente limitrofe alla parrocchia per far sì che i luoghi interessati dalla festa si presentino nella maniera più decorosa possibile.

Ph:Don Nicosia con il vescovo Cuttitta festeggiano i 18 anni

Giorgio Liuzzo