Figuccia (UDC):”olocausto dramma per gli esseri umani, oggi sud ghettizzato per mancanza di lavoro”

0
250
Vincenzo Figuccia

Palermo – “L’Olocausto è stato il dramma più grande del XX secolo,
oggi lo ricordiamo consapevoli che l’unica razza che va riconosciuta è
quella umana. Non possiamo però, da politici, non denunciare la
ghettizzazione che subisce il Sud del Paese in questo tempo per
mancanza di lavoro. Con il cuore pieno di lacrime e dolore guardiamo
ai nostri figli che, nell’era del digitale e del mercato globale, sono
costretti ad abbandonare la loro terra per cercare lavoro. Una vera
guerra, senza alcun colpo d’arma da fuoco, che determina la
desertificazione del Sud con troppe ingiustizie. Pezzi della nostra
Sicilia che se ne vanno come carne strappata a morsi da corpi inermi.
Ogni pagina di storia ha i suoi delitti. Ricordiamo per non
dimenticare e guardiamo al nostro presente per cambiarlo e tornare a
sperare“. Lo afferma Vincenzo Figuccia, deputato regionale dell’Udc.