Un boccone di tenerezza con i bambini dell’Istituto “Casa del Sorriso” a Monreale

0
620

Monreale (PA) – Un boccone di tenerezza con i bambini dell’Istituto “Casa del Sorriso” a Monreale. «Il primo ad arrivare per dare un abbraccio di affetto e di pura vicinanza alla festa “Un boccone di tenerezza” è Mons. Michele Pennisi arcivescovo di Monreale e guida spirituale del Parlamento della Legalità Internazionale. Stiamo scrivendo di una iniziativa firmata Parlamento della Legalità Internazionale svoltasi presso l’Istituto delle Suore che vivono il carisma del Beato P. Giacomo Cusmano a Monreale guidati da suor Clementina. Un pomeriggio di festa con l’animazione affidata al fantastico animatore e ballerino Antonio Perna, alla splendida e unica voce inconfondibile di talento di Vanessa Arnone, al bravo pianista Kevin, il chitarrista Gabriele, e il cantante Davide D’Amico, studenti che anche oltre gli orari scolastici partecipano a tutte le iniziative che li vedono protagonisti nel portare un messaggio di gioia e di fraternità. A dare il benvenuto e coordinare la festa sono stati Nicolò Mannino, Salvatore Sardisco, collaborati da diverse mamme come Helga Guardì, Paola Abbate, Vita Arena, e tante docenti con la dirigente scolastica Beatrice Moneti e dal collaboratore di presidenza Gianfranco Arena. Rivolgendosi a Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, Mons. Michele Pennisi ha precisato: “Benedico tutte queste iniziative che il Parlamento della Legalità Internazionale porta avanti. La vostra è a pieno titolo una missione, una chiamata che vi vede testimoni credibili e impegnati per portare ovunque il Vangelo della fraternità e dell’accoglienza. Sono al vostro fianco e sosterrò sempre queste meravigliose iniziative”. Presenti anche i piccoli dell’Ambasciata della bellezza del Convitto Nazionale “Giovanni Falcone” di Palermo».

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo