I Carabinieri arrestano quattro persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

0
273

Cefalù (Pa) – Continuano senza sosta i servizi antidroga organizzati dalla Compagnia di Cefalù con l’intento di scoraggiare e reprimere lo “smercio” della sostanza stupefacente nei comuni del cefaludese.

Mercoledì in tarda serata, i Carabinieri hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti:

–         Amico Giuseppe, nato in Germania, classe 1978, residente a Caltanissetta;

–         Romano Luca, nato a Caltanissetta, classe 1994, ivi residente;

–         Argento Salvatore, nato a Caltanissetta, classe 1979, ivi residente;

–         Lacagnina Iose Angel, nato in El Salvador, classe 1978, residente a Caltanissetta.

Nel corso del controllo, i quattro sono apparsi fin da subito visibilmente preoccupati ed insofferenti, manifestando più volte l’intenzione di voler andar via, atteggiamento che ha insospettiti i Carabinieri che hanno approfondito gli accertamenti.

A seguito della perquisizione veicolare e personale, i Carabinieri hanno rinvenuto sei panetti  di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di 550 grammi e due involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di 2 grammi, il tutto  posto sotto sequestro.

Gli arrestati a seguito della convalida dell’arresto, sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.