Arduino e Buonpasso:”Non chiudete il Centro vaccini di Boccadifalco”

0
306
Nicola Arduino
Piero Buonpasso


Palermo
– Le scelte da fare devono andare in una sola direzione:il vantaggio e la sicurezza per i cittadini che usufruiscono di un servizio – dichiarano Arduino e Buonpasso – sull’ipotesi che si ventila di chiudere il Centro vaccini di Boccadifalco. Purtroppo ancora una volta, c’è l’intenzione di chiudere il Centro vaccini, e la causa sembra sia addebitabile alla carenza di personale. Da tempo si trovano varie scuse per  cercare di chiuderlo, sembra che i mali della sanità, si possano eliminare chiudendo un centro essenziale sia per Boccadifalco, sia per i quartieri vicini.

Lo rendono noto Nicola Arduino coordinatore di Forza Italia alla 4a Circoscrizione ed il consigliere della 4a Circoscrizione Pietro Buonpasso.
Chiederemo formalmente al commissario dell’Azienda Asp Palermo, la dottoressa Faraoni, un incontro urgente. Ricordiamo ,scrivono i due forzisti, che era in programma il recupero  della struttura, con più personale e un nuovo sistema informatico. Boccadifalco è diventato negli anni un quartiere di frontiera,molti usufruiscono dei servizi, come ad esempio i residenti di San Martino delle Scale, non si può pensare  sempre di penalizzare i più deboli. Cercheremo concludono i due Consiglieri – di fare il possibile sia perchè la struttura resti aperta sia per renderla maggiormente un bene di servizio efficiente.

Ida Cangemi