Incontro sicurezza strade quartieri Cibali e Treappeto Nord a Catania

0
227
via sebastiano Catania

Erio Buceti, Presidente IV Municipalità

 

Catania – Un confronto diretto, improntato sul dialogo e sulla collaborazione, per rispondere in modo tempestivo e puntuale alle reali esigenze dei cittadini. Questi gli obiettivi alla base dell’incontro sulla mobilità nella zona compresa tra i quartieri di San Nullo e Cibali. Una conferenza dei servizi a cui hanno preso parte il consiglio circoscrizionale di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo”, la commissione comunale alla Viabilità, il Capogruppo “Salvo Pogliese Sindaco” a Palazzo degli Elefanti Luca Sangiorgio, i tecnici dell’ufficio traffico urbano ed i due vice presidenti del consiglio comunale Carmelo Nicotra e Lanfranco Zappalà. Un appuntamento fortemente voluto dal presidente della IV municipalità Erio Buceti: “ Ogni giorno riceviamo decine di segnalazioni da parte di pendolari preoccupati per le ultime modifiche al piano del traffico- dichiara Buceti- quotidianamente migliaia di mezzi attraversano i quartieri di Cibali e San Nullo con la conseguenza che, anche una variazione minima alla mobilità, può mandare in tilt il flusso veicolare. Nel corso di un constante monitoraggio- prosegue il presidente della IV municipalità- il consiglio di quartiere ha rilevato come le zone maggiormente a rischio siano via San Nullo, via Santa Sofia, via Sebastiano Catania, via Sabato Martelli Castaldi e la circonvallazione”. Con il nuovo pronto soccorso in via Santa Sofia e il senso vietato nella parte sud di via Sebastiano Catania, la IV circoscrizione ribadisce la necessità di fare valutazioni di ordine pubblico per capire le reali esigenze del territorio. Quindi, nell’ottica di una costruttiva collaborazione con tutte le parti in causa, diventa fondamentale coinvolgere la municipalità preventivamente. Concetti sposati in pieno anche dalla commissionale comunale alla Mobilità che, attraverso il suo presidente Curia, ha ribadito come i consigli di quartiere siano il filo conduttore tra le esigenze del cittadino e l’amministrazione centrale. Da qui la stipula di una dichiarazione di intenti per coinvolgere maggiormente la IV circoscrizione nelle decisioni future che riguarderanno i quartieri di Cibali, Trappeto Nord, San Nullo e San Giovanni Galermo sopratutto nell’ottica della mobilità nella parte ovest di Catania.