Terza tappa del tour dei “beni culturali” per il deputato Filippo Scerra

0
309

 

Oggi appuntamento a Pantalica, Ferla, Buscemi

Siracusa – Terza tappa del tour dei “Beni Culturali” del deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Filippo Scerra che oggi si recherà nella zona montana della provincia di Siracusa, più precisamente a Pantalica e nei comuni di Ferla e Buscemi. L’occasione sarà utile per visitare le bellezze naturalistiche di Pantalica, sito dichiarato dall’Unesco “patrimonio dell’umanità” nel 2005 per le sue particolarità naturalistiche e archeologiche (vista la presenza di una necropoli). Una lunga giornata che si articolerà anche tra le bellezze dei comuni montani di Ferla e di Buscemi.

Natura, cultura, storia ma anche le ataviche difficoltà di collegamento con certi luoghi. Un fine settimana, quello di Scerra, che ha preso il via venerdì 15 febbraio. Il capogruppo della XIV commissione Politiche dell’Unione Europea, insieme con la deputazione regionale e nazionale pentastellata era presente al salone del Santuario per il secondo appuntamento della campagna “Se lo diciamo, lo facciamo”, promossa dal M5S e che ha come unico fine quello di informare i cittadini sui primi 200 giorni al governo, snocciolando le riforme approvate e fugando i dubbi in particolare su “Quota 100” e Reddito di cittadinanza.