A Boccadifalco il cortile Padre Angelo abbandonato tra topi e degrado

0
682

 

Palermo – Boccadifalco, un cortile antico del quartiere è stato  lasciato nel degrado. I residenti da anni lamentano e denunciano la situazione di abbandono in cui vivono, ma chi ha delega di rappresentanza del quartiere di fatto non ha mai fatto nulla per far emergere questa triste vicenda

Questa è la segnalazione fatta dal Comitato Per Boccadifalco, che ha inviato agli enti competenti, compreso il Sindaco di Palermo.

Buon giorno, la situazione che vi rappresentiamo oggi  è una realtà davvero di degrado, da tempo ignorata da chi amministra questo quartiere. I residenti ci hanno contattato , denunciando lo stato  di abbandono in cui vivono e la superficialità con cui sono trattati. Da circa 20 giorni i residenti chiamano l’azienda Amap per segnalare la fuoriuscita dal pavimento di acqua potabile, senza avere nessuna risposta in merito. Dal tombino, fuoriescono topi anzi ratti, che di fatto invadono le case, alcuni topi sono stati uccisi prima che entrassero dentro le abitazioni. Si fa anche presente come da foto in allegato , che il cortile ha necessita d’interventi del manto calpestabile. Si chiede con massima urgenza a chi di competenza un intervento, abbandonare cosi i residenti non da dignità a chi vi abita”. Grazie

Boccadifalco Cortile Padre Angelo
Boccadifalco Cortile Padre Angelo

Cordiali saluti.

Francesco Paolo Arduino

Ph inviate dai residenti