Anticipazione CdP per pagamento creditori

0
311
Leoluca Orlando

 

Orlando “Soluzione utile che mette pezza ad accanimento del Governo contro Enti locali

Palermo – “La delibera del Consiglio comunale che autorizza il ricorso alla anticipazione di liquidità per circa 15 milioni di euro dalla Cassa depositi e prestiti è certamente una scelta utile per accelerare i tempi di pagamento nei confronti dei creditori e ridurre i costi finanziari per l’Amministrazione.

Allo stesso tempo i dati confermano il sostanziale stato di salute della capacità di pagamento del Comune: di fronte ad un massimo di anticipazione che avrebbe potuto essere di oltre 190 milioni, è stato necessario autorizzare soltanto 15 milioni.

Non si può però tacere che questo provvedimento inserito nella finanziaria sembra quasi la classica “pezza” che il legislatore ha voluto mettere nel contesto di una finanziaria che per tanti aspetti ha invece colpito, al limite dell’accanimento, gli Enti locali, con tagli ai trasferimenti e con modifiche normative che hanno già reso e ancor di più renderanno difficile la gestione finanziaria e la garanzia dei servizi ai cittadini.”

Lo ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando commentando la delibera del Consiglio Comunale che ha autorizzato l’accesso alla anticipazione di liquidità da parte della Cassa depositi e prestiti per il pagamento dei cretitori certi al 31 dicembre del 2018.