Ecco le zone cittadine proibite all’uso di acqua potabile

0
256

 

Ragusa – Il Servizio Idrico Integrato ha comunicato che rispetto all’aggiornamento con apposita ordinanza n. 167 delle zone cittadine sottoposte al divieto di consumo dell’acqua per uso potabile ed alimentare di cui alla precedente ordinanza n. 163 del 5 marzo, sono da comprendere per il predetto divieto le vie e zone della città di seguito indicate:

via la Pira, via Anfuso, via Madagascar, via n. Colajanni, via P.S. Mattarella, via Aldisio, via Cefalù, via Zancle, via Ortigia, via Motia, via Gorgia, via Psaumida, via Paestum, via M. Nicosia, via C. Terranova, via P. Nenni, Via Berlinguer, via Solunto, Via Caronia, via don Mattia Nobile e tutta la zona artigianale tra di via Cupoletti e via M. Nicosia.

Intanto gli uffici comunali informano che le analisi di campioni di acqua prelevati sono in corso e che il livello di ammoniaca starebbe già rientrando nella norma.
e che già dal pomeriggio di domenica 4, quando si ha avuto il sospetto di possibili infiltrazioni, la pompa di sollevamento San Leonardo della sorgente interessata, è stata spenta in via precauzionale. Prima ancora dell’ordinanza, per la quale è stato necessario attendere il compimento delle prime verifiche, il Comune è quindi intervenuto.