Edili ore 13 nuovo presidio con i disoccupati ex Sis. “Incontro con l’assessore rinviato ad oggi”

0
101
Piero Ceraulo Segr FILLEA PA

Palermo – Dopo il il sit-in di ieri degli edili di Feneal Filca e Fillea sotto la sede dell’assessorato Infrastrutture, in via Leonardo da Vinci, per chiedere il rispetto degli accordi sul riassorbimento dei lavoratori ex Sis nei nuovi appalti del passante ferroviario. Per impegni che hanno coinvolto l’assessore Marco Falcone, che partecipa alla visita del ministro Danilo Toninelli in alcuni cantieri siciliani, l’incontro con i sindacati è stato rinviato ad oggi alle 13.
Oggi, torneremo alle 13 in presidio sotto la sede dell’assessorato con la delegazione di edili disoccupati – dichiarano il segretario generale di Feneal Uil Palermo Ignazio Baudo, il segretario territoriale Cisl Palermo Trapani Francesco Danese e il segretario generale di Fillea Cgil Palermo Piero Ceraulo – Aspettiamo risposte precise, altrimenti la mobilitazione continua. All’assessore chiediamo la convocazione di un tavolo con le imprese affidatarie che hanno in corso i nuovi lavori del passante, per discutere del riassorbimento dei lavoratori ex Sis licenziati, come previsto dall’accordo. Oltre alle vicende che riguardano la Sis, con l’assessore Falcone affronteremo anche le tematiche relative alle difficoltà delle opere infrastrutturali da completare, avviate da Cmc e Tecnis, che scontano grossi ritardi”.