Il sindaco di Polizzi protesta sotto la tenda e fonda il Senato della città con personalità importanti

0
116
Il sindaco Antonio Lo Verde

 

Polizzi Generosa (Pa) – Continua, ad otranza, la protesta del sindaco di Polizzi, Giuseppe Lo Verde, che chiede la riapertura della strada che collega il suo comune con Piano Battaglia chiusa da 13 anni. Ogni giorno il primo cittadino porta avanti la protesta nel suo ufficio che si trova sotto la tenda allestita alle porte del paese dove comincia la strada per Piano Battaglia.

Per rilanciare il suo comune Lo Verde ha istituito il «Senato della città» chiamandovi a far parte i polizzani che vivono lontani. Tra di loro ci saranno personalità importanti legati alla città di Polizzi come l’attore Martin Scorsese, lo stilista Domenico Dolce, l’artista Croce Taravella, il giornalista Michele Serra, lo scrittore Alessandro D’Avenia e l’attore Fausto Russo Alesi che a febbraio lo stesso sindaco ha nominato ambasciatori della sua città.

Il Senato si riunirà sei volte l’anno e per cinque volte porterà avanti i lavori on line per consentire a tutti di parteciparvi visto che i senatori sono sparsi nel mondo. In estate una sessione si terrà presso il Municipio di Cefalù. “Ho pensato a questa nuova realtà – commenta il sindaco Giuseppe Lo Verde – perché voglio un rilancio economico e turistico della mia città. Ho dato vita a questa nuova Istituzione perché quest’anno ricorre il 785° anniversario dell’appellativo di Generosa che Re Federico II ha dato alla nostra città». 

Ph: Lo Verde sotto la tenda in una foto che nella giornata di domenica ha scattato un turista che si è avvicinato al primo cittadino per conoscere il motivo della sua protesta