Blutec:vicesindaco Fullone oggi incontra Presidente Musumeci

0
221

 

Termini Imerese (Pa) – “Non vogliamo che i spengano i riflettori sulla nostra vicenda – dichiarano i lavoratori Blutec – il Governo deve fare qualcosa per aiutarci, non possiamo aspettare ancora anni”. Questo pomeriggio, alle 18:00 il Presidente della Regione Nello Musumeci riceverà a Palazzo d’Orleans il Vicesindaco di Termini Imerese Licia Fullone ed una delegazione del Tavolo permanente dei sindaci del comprensorio, costituitosi qualche mese fa per dare sostegno alla vertenza che riguarda i lavoratori dell’ex stabilimento Fiat e dell’indotto.

Oggetto dell’incontro, il Tavolo di crisi sulla questione Blutec, convocato dal Ministero dello Sviluppo economico per domani 9 Aprile a Roma.

Al Tavolo ministeriale non sono stati chiamati il Comune di Termini Imerese e nemmeno i rappresentanti sindacali territoriali. “La paura è che questa assenza possa far spegnere i riflettori sulla vicenda che riguarda il nostro stabilimento – commenta il Vicesindaco Licia Fullone – per cui questo pomeriggio chiederemo al Governatore Musumeci di sottolineare ancora una volta al Ministro Di Maio l’urgenza di trovare soluzioni concrete per la riapertura dei cancelli della fabbrica. Gli operai non si accontentano della Cassa integrazione, vogliono tornare a lavorare”.

Martedì, davanti al Mise è prevista la presenza di un centinaio di lavoratori, che stasera partiranno in pullman per Roma insieme ai rappresentanti sindacali, e dei Sindaci del comprensorio, che continuano a sostenere la protesta.

Ida Cangemi

Ph copertina:la recente manifestazione a Termini Imerese

I sindaci interessati alla vertenza Blutec
Licia Fullone vice sindaco Termini Imerese