Il programma della cerimonia del 25 aprile, 74° anniversario della Liberazione

0
100

 

Ragusa – La Prefettura ed il Comune di Ragusa rendono noto il programma della celebrazione del 25 aprile, 74° anniversario della Liberazione.

Alle ore 10 in Piazza Gramsci ( di fronte alla Stele all’Unità d’Italia), si formerà il corteo con le autorità, associazioni combattentistiche e la cittadinanza. Presso la Stele all’Unità d’Italia le autorità deporranno una corona d’alloro. Il corteo quindi, preceduto dal Corpo bandistico, percorrerà viale Ten. Lena fino alla lapide intitolata all’ufficiale presso la quale verrà deposto un cuscinetto di fiori.

Proseguendo per Piazza Libertà, via Roma, Corso V. Veneto e via Rapisardi, il corteo giunto in Corso Italia si posizionerà di fronte alla Lapidi al Milite Ignoto poste sulla facciata del Palazzo Comunale per la deposizione di un cuscinetto di fiori.

Si proseguirà, percorrendo Corso Italia, alla volta di Piazza San Giovanni, luogo in cui verrà deposto un cuscinetto di fiori sulla lapide ai braccianti agricoli caduti in occasione dei fatti del 9 aprile 1921.

Il corteo quindi salendo dalla scalinata di Piazza San Giovanni giungerà sul sagrato della Cattedrale fino al Monumento ai Caduti in Guerra. Seguirà quindi la deposizione di una corona d’alloro da parte del Prefetto, del Sindaco, del Comandante del Presidio Militare e del Presidente dell’associazione nazionale Combattenti e Reduci.

A chiusura della cerimonia il Vescovo di Ragusa procederà alla benedizione del Monumento ai Caduti.