Elezioni europee. La Sinistra, presentata candidatura capolista  Corradino Mineo: “Al centro  la Sinistra, l’Europa solidale, la Sicilia”

0
327

 

Palermo – Presentata la candidatura del capolista Corradino Mineo per “La Sinistra”,  circoscrizione Italia insulare – lista sostenuta da Sinistra Italiana,  Rifondazione Comunista e Sinistra Comune  per le elezioni europee del 26 maggio.

“Innanzitutto la Sinistra perchè la rimozione di questa parola ha avuto un ruolo nel dare spazio alla cultura della destra – dice Corradino Mineo – .  Poi  Europa, perchè può essere la risposta ai nazionalismi che tornano e possono precipitare il continente nel conflitto e persino in una guerra. Per una Europa solidale chiediamo un salario unico europeo, un fondo di solidarietà contro le diseguaglianze e soprattutto un green new deal, l’indispensabile riconversione sostenibile dell’economia. Infine la Sicilia. Oggi è la corruzione politica la vera incubatrice delle mafie. Per noi resta centrale la battaglia contro la barbarie mafiosa.”

“La lista della Sinistra con cui ci presentiamo in queste elezioni europee – dichiara Vincenzo Fumetta segretario provinciale di Rifondazione Comunista– è l’unica che nel parlamento europeo può opporsi alle politiche

Corradino Mineo, al cx

di Junker e delle destre che finora ci hanno soffocato. “

“Una lista che ha avuto la capacità di superare le appartenenze e uscire fuori dal recinto dei partiti che la compongono. Una lista capace di raccontare tante storie e che vede protagoniste le battaglie dei territori” – asserisce Gandolfo Albanese, Segretario Sinistra Italiana  Palermo.

“Ci riconosciamo nella candidatura di Corradino Mineo perchè rappresenta per noi l’ aspirazionne al confronto fra mondi differenti e all’apertura verso esperienze altre, che da sempre caratterizza Sinistra Comune” –  dicono i tre portavoce di SC: Luigi Carollo, Mariangela Di Gangi e Antonella Leto.