81° Anniversario uccisione Carabiniere M.O.V.M. “alla Memoria” Francesco Cali’

0
645

Lercara Friddi (Pa) – Questa mattina è stato commemorato il Carabiniere Francesco Cali’, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria, ucciso il 04 maggio del 1938 a Taranto. Nel corso della cerimonia, alla presenza del Comandante di Compagnia di Lercara Friddi, Maggiore Vincenzo Sieli, del Comandante di Stazione di Lercara Friddi, Luogotenente Giuseppe Nogara, e di una rappresentanza di militari, è stato deposto un mazzo di fiori sulla tomba del defunto.

Con R.D. del 19 maggio 1939, il Carabiniere Francesco Cali’ è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria con la seguente motivazione: “Con altro carabiniere, sorpresi in flagrante tentativo di furto tre pericolosi pregiudicati, che con una barca avevano raggiunto la riva di un Regio arsenale militare marittimo e che, al fermo da essi intimato, cercavano di riguadagnare il mare, non esitava a slanciarsi in acqua completamente vestito allo scopo di assicurarli alla giustizia. Riuscito ad afferrare un bordo della barca, tentava, sino all’estremo delle sue forze, di imporre ai malviventi il rispetto della legge ma sopraffatto da essi, trovava in mare morte gloriosa. Nobile esempio del dovere e di alto spirito di sacrificio”.
Taranto (località “Pizzone”), 4 maggio 1938.