Il sindaco Tripoli incontra Forze dell’Ordine cittadine

0
70

 Sinergia e piena collaborazione tra le Istituzioni e  le Forze dell’Ordine

Bangheria (Pa) –  E’ stata l’occasione per rinnovare, anche da parte della nuova amministrazione comunale, il legame tra le istituzioni cittadine e le Forze dell’Ordine, l’incontro che si è svolto nella stanza del sindaco, a palazzo Butera, tra il primo cittadino di Bagheria, Filippo Tripoli ed i rappresentanti delle forze dell’ordine cittadine.

Erano presenti all’incontro il dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bagheria, Leoluca Rocché, il maresciallo della stazione dei Carabinieri, Vincenzo Ruggeri, il comandante della compagnia dei Carabinieri di Bagheria, Federico Lori, il capitano della Guardia di finanza Matteo Di Giulio, il comandante della Capitaneria di porto di Porticello, Giuseppe Morra ed il comandante del distaccamento del Corpo forestale di Bagheria Carmelo Buccheri. Presenti inoltre, per il Comune di Bagheria, l’assessore alla Polizia municipale Maurizio Lo Galbo,  il tenente del Comando di PM Salvatore Pilato ed il segretario generale, la dottoressa Daniela Amato.

Il neo sindaco ha voluto salutare le Forze dell’Ordine e ringraziarle per l’impegno che ogni anno dedicano al mantenimento della sicurezza della città. «Ogni giorno, garantite  la vostra presenza sul territorio» – ha detto Tripoli – «svolgete un compito fondamentale per Bagheria,voglio rinnovarvi la mia collaborazione di tutto il Comune e ringraziarvi, a nome mio e della città, per l’impegno costante».

Riunione non solo di saluto ma già operativa. Sul tavolo di discussione diversi argomenti dalla più generale sicurezza del territorio, alle politiche sociali, alla gestione della risorsa idrica, dal cimitero comunale, alla necessità di una maggiore dotazione di telecamere di videosorveglianza, dalla predisposizione di  adeguate e sinergiche misure di sicurezza per tutte le manifestazioni pubbliche di rilievo al controllo sulle attività dei venditori ambulanti in un clima di collaborazione reciproca.
Il tutto al fine di migliorare la vivibilità in città e assicurare condizioni di maggiore tutela e sicurezza a vantaggio dei cittadini.

«Da parte delle Forze dell’ordine» – conclude il sindaco Tripoli – «ho registrato la massima disponibilità a collaborare per un controllo  attento del territorio in sinergia anche con il Comando di Polizia Locale».

Intanto si pianificano le operazioni di ottimizzazione dei servizi: prevista, a giorni, lo spostamento del Comando dei vigili urbani in una sede più idonea al loro compiti.