I Carabinieri arrestano un giovane per estorsione e ne denunciano un altro a piede libero

0
96

Partinico (Palermo) – I Carabinieri della Stazione di Partinico, hanno arrestato in flagranza per il reato di estorsione, Lo Monaco Francesco, classe 1997.

I militari dell’Arma hanno documentato come il giovane avesse contattato una persona residente a Trappeto chiedendogli di corrispondere la somma in contanti di 300 euro in cambio della restituzione di una chitarra asportatagli il 30 aprile scorso, fatto denunciato dalla parte offesa ai Carabinieri della Stazione di Trappeto.

Durante l’incontro dove si perfezionava la richiesta estorsiva, Lo Monaco veniva arrestato in flagranza di reato e contestualmente veniva deferito in stato di libertà per concorso nel reato L.C.m. 18enne di Partinico.

A seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Lo Monaco venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana e 2 grammi di cocaina.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale “Lorusso” di Palermo in attesa di udienza di convalida.