Asilo Mimosa. Sinistra Comune: “Necessario interloquire con la Regione per non perdere finanziamenti scuole”

0
228

 

Palermo – Non si possono perdere occasioni  importanti come quella del finanziamento destinato all’asilo Mimosa. La priorità è oggi  provare a recuperare i fondi revocati per non lasciare sguarniti i territori di servizi essenziali.
Sui temi dell’infanzia e della povertà educativa  l‘Amministrazione, che ha sempre mostrato sensibilità,  deve guardare con occhio lungo ad una programmazione che punti al rafforzamento e all’implementazione dell’esistente. Occorre aprire una interlocuzione con la Regione  con il coinvolgimento diretto dei comuni per la programmazione condivisa dei fondi per la prima infanzia.
Se dal 2011 fino ai nostri giorni siamo stati penalizzati dal blocco  delle assunzioni e dalle riduzioni dei trasferimenti statali, oggi, sia pure con le esigue risorse a disposizione, riteniamo che si debba puntare al rafforzamento del servizio pubblico e procedere a nuovi inserimenti lavorativi.
In questo quadro, riteniamo un errore la cessione allo Stato  di una sezione dell’ infanzia del plesso Di Matteo, oggi polo educativo sperimentale che può rappresentare un modello da esportare, non certamente da indebolire. Raccogliamo, pertanto,  le giuste rimostranze delle famiglie che vedono interrotta la continuità didattica per i loro bambini e rivolgiamo all’ Amministrazione l’invito a rivedere l’assetto organizzativo generale delle sezioni dell’ infanzia comunali.