Master di I livello “Civiltà e turismo religioso nel Sud Italia”

0
185

Università di Messina DICAM,  iscrizioni fino al 24 giugno 

Messina – Iscrizione al  Master di I livello in “Civiltà e turismo religioso nel Sud Italia”, l’università di Messina rende noto che sono stati prorogati i termini per la presentazione della domanda di iscrizione al 24 giugno 2019.

Il Master è rivolto a laureati (o laureandi) in discipline umanistiche, psicologiche, antropologiche, sociologiche, economiche, giuridiche, teologiche e pastorali, artistiche, turistiche, ingegneristico-architettoniche, della comunicazione giornalistica, ed altre,  “Civiltà e Turismo Religioso” formerà professionisti per la comunicazione sociale, la programmazione e la corretta gestione di un turismo inteso allo svago, alla spiritualità, allo studio e ad ogni forma di valorizzazione del patrimonio delle risorse culturali  del territorio siciliano nel contesto della civiltà euro-mediterranea.

Il bando, resterà aperto fino al 24 giugno, in ossequio a un provvedimento emanato il 17 maggio dal Dipartimento dell’istruzione e della formazione professionale della Regione Sicilia, riguardante le attività inserite nel Catalogo regionale dell’Alta Formazione (con DDG 568, dell’11-03-2019), tra le quali, appunto, questo Master, offerto in apprendistato:  giovani residenti o domiciliati da almeno 6 mesi e Aziende, Associazioni, Enti rivati ed ecclesiastici, aventi sede legale in Sicilia, potranno essere, rispettivamente, beneficiari e promotori di contratti di formazione in apprendistato (DL regionale 81 – 2015, art. 45).

Prevista anche l’iscrizione in quota di libero mercato (al costo di € 2.800,00), senza limiti di età e residenza: a tal proposito, va però detto che la Regione Sicilia ha deliberato l’erogazione di vouchers a sostegno di giovani (fra i 18 e i 36 anni) che intendano supportare o perfezionare la propria istruzione con corsi di studio post lauream (si veda: https://avviso272019.siciliafse1420.it/login).

Il Master avrà durata di 12 mesi, erogherà 60 CFU, per complessive 1500 ore di attività (400 di lezioni frontali, seminari, esercitazioni pratiche; 700 di formazione in impresa; 400 di studio individuale), in un percorso che pone il focus sull’economia, la storia, l’antropologia, l’archeologia, l’architettura, l’iconografia sacra, le devozioni e il folklore del popolo meridionale, la comunicazione sociale.  Lezioni, seminari, laboratori saranno affidati ad un corpo docente di elevato profilo, composto di professori universitari, tecnici, manager, liberi professionisti di comprovata esperienza.

L’Ucsi Sicilia “Unione Cattolica Stampa Italiana”, ha dichiarato il Presidente Domenico Interdonato: “Collaborerà nell’attuazione di piani formativi, con attività di stage inerenti alla comunicazione, unendosi ad altre prestigiose Aziende e Associazioni”.

Il bando è scaricabile al link  https://www.unime.it/it/node/115811; gli interessati potranno ricevere dettagliate informazioni rivolgendosi al personale UNIME: Consuelo Votano – 090678265; Domenica Fotia – 0906768272; Maria Sofia Corigliano 0906768989, e-mail di riferimento apprendistatocop@unime.it e alla prof.ssa Maria Antonietta Barbàra, mabarbara@unime.it, coordinatrice del Master.