Miccichè:”D’accordo con Musumeci,  lavoriamo a nuovo polo moderato”

0
253

 

Palermo – “Senza l’apporto di Saverio Romano non sarebbe stato possibile raggiungere il 17% in Sicilia. L’obiettivo, pienamente centrato, era rappresentare un modello di polo moderato e il successo elettorale di Forza Italia è da ascrivere al successo di questo modello”. Lo dice il Commissario regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè che aggiunge: “Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’apporto dell’UDC, di Sicilia Futura, di Saverio Romano e Cateno De Luca, dei Popolari e Autonomisti e di tutte le altre forze che hanno aderito a questo progetto. Adesso è giunto il momento di sedersi attorno ad un tavolo e dare corpo a questo nuovo polo moderato, andando anche al di là delle forze politiche che componevano la lista di FI. Così come auspicato oggi stesso dal presidente Musumeci – conclude Miccichè – è necessario strutturare un soggetto moderato che sia interprete delle istanze territoriali, liberali, europeiste e che stia a sinistra di Salvini e non alla sua destra”.