Il sindaco Tripoli e l’assessore Barone incontrano la medaglia d’argento Salvatore Consentino, giovane judoka bagherese​

0
451

 

Bagheria, (Pa) – Il sindaco di Bagheria, Filippo Tripoli, e l’assessore allo Sport Angelo Barone hanno incontrato, a palazzo Butera, il judoka Salvatore Consentino, cintura nera Primo Dan classe 1992, che ha vinto la medaglia d’argento  al 17° Meeting Internazionale di Judo paralimpico che si è tenuto a Ravenna.

L’atleta di Judo Salvatore è preparato dal maestro Enzo Di Liberto della polisportiva Ling di Bagheria, che era presente nell’ufficio del sindaco insieme ai genitori del giovane atleta bagherese.

Sono 12 anni che Salvatore frequenta la ASD Polisportiva Ling – spiega l’allenatore particolarmente soddisfatto della carriera del giovane atleta che a Ravenna ha gareggiato nella categoria -66 kg agonisti.

Ci congratuliamo con il giovane atleta – dice il sindaco – che ha consegnato una targa a sottolineare la passione, l’impegno e soprattutto i risultati ottenuti, cui Salvatore, non è nuovo essendosi ben piazzato anche in altri campionati”.

Altri successi ti aspettano” – ha detto l’assessore Barone – “ci hai reso orgogliosi e hai portato altro il nome di Bagheria nel resto del Paese”.

Le congratulazioni da parte di tutta l’amministrazione vanno anche al maestro Di Liberto che da anni crede in una nobile disciplina che aiutano giovani normodotati e disabili.

Marina Mancini

Ph: sindaco Filippo Tripoli, Allenatore Enzo Di Liberto, Atleta Salvatore Consentino, Assessore Angelo Barone