Lavoro e Diritti

0
344

 

Rivista sindacale e dei diritti dei cittadini a cura dell’avvocato Aurelio D’Amico

L’Amministratore Condominiale Sergio Cannizzaro
Trapani Elvira, Psicologa

 

Piu’ circolano le idee e piu’ siamo liberi e forti

Orientamento all’I.T.E.T. L. Sturzo Bagheria con Conf.A.I.

L’Associazione Conf. A.I. degli Amministratori Condominiali ha offerto agli studenti dell’I.T.E.T. Sturzo un incontro di orientamento alla professione di Amministratore Condominiale . L’incontro ha visto come relatore il Prof. Aurelio D’Amico, in merito agli aspetti legali condominiali e a come si diventa amministratore condominiale. L’Amministratore Condominiale Sergio Cannizzaro ha presentato la propria esperienza personale di Amministratore Condominiale all’interno della Associazione Conf.A.I. . Mentre, la Psicologa Dott. ssa Trapani Elvira ha illustrato ai ragazzi gli aspetti psicologici di chi sceglie un lavoro autonomo oppure un lavoro dipendente. Molto interessante è stata la parte finale dove i relatori hanno interagito con i ragazzi sulla scelta del loro futuro lavoro: autonomo o dipendente. Un confronto dove ogni ragazzo ha esposto quale lavoro vuole fare in futuro dopo il diploma di quest’anno scolastico. Tra i docenti che hanno partecipato e responsabili la Prof. Teresa Greco, Caterina Mancuso, Carmela Lupo. La scuola è molto attenta al mondo del lavoro che offre l’esterno e cogliere quegli spunti importanti per i ragazzi.

Confconsumatori: segnalate le buche che da anni ci sono a Bagheria

Bagheria è piena di buche, secondo una vecchia tradizione decennale, per questo motivo, considerato che la nuova amministrazione vuole mettersi in movimento consigliamo ai cittadini a segnalare anche tramite la Confconsumatori (confcobagheria@tiscali.it) le buche che ogni giorno incontrate. Alcune di queste buche sono pericolose e pertanto è l’ora che questa amministrazione ci pensi concretamente e seriamente prima che ci scappi il morto oppure prima che qualcuno si facci male. Per precisione, i legali della Confconsumatori hanno in corso due richieste di risarcimento di danno per danni fisici contro il Comune di Bagheria. Ma, ci sono tanti altri legali che hanno azionato contro il Comune di Bagheria. Perchè pagare tanti soldi per i risarcimento del danno quando si potrebbe fare un buon lavoro per chiudere le centinaia di buche presenti?