Alla “Abba Aligheri” arrivano i percorsi sensoriali e multimediali sui luoghi della città

0
96

 

Palermo – Sarà inaugurata il prossimo 6 giugno la mostra “Mappanormus. Itinerari di senso” realizzata dalla scuola Abba Aligheri al termine
dell’omonimo progetto.
l progetto, rivolto agli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e
secondaria di primo grado, ha un carattere sperimentale e vuole creare
un modello d’itinerari sensoriali ed emozionali in grado di raccontare
il Centro Storico di Palermo, come un’architettura capace di
modificarsi e restituire un senso che va oltre la memoria codificata:
il senso dato dai flussi di energie ed emozioni apportati dai
fruitori.

Il progetto ruota attorno alla consapevolezza percettiva e alla
poetica dell’immagine sensoriale, intesa come esperienza attraverso i
sensi, che coinvolge immediatamente la sfera visiva, sonora,
gustativa, olfattiva, tattile e delle relazioni. Gli alunni hanno
scelto, visitato e indagato alcuni luoghi rappresentativi della città
proponendo, in una mappa cartacea, sei itinerari.

La mappa è arricchita di contenuti multimediali, grazie all’uso della
‘realtà aumentata’. Ogni itinerario infatti, studia monumenti e luoghi
precisi, riportando notizie, curiosità, immagini, audio/video.
Durante la mostra, oltre alla mappa sensoriale, saranno presentati:
cataloghi tematici, oggetti ludici e multimediali, pannelli
esplicativi ed il sito appositamente realizzato.

MapPAnormus è stato approvato per l’inserimento dell’I.C. Abba
Alighieri nella rete internazionale delle scuole associate all’UNESCO
ed ha ottenuto il patrocinio del Comune di Palermo.