Partiranno dal Cairo per Monreale. Delegazione egiziana nel Parlamento della Legalità Internazionale

0
599

 

Monreale (PA) – «Una delegazione partirà dal Cairo, capitanata da Basem Salama Ibrahim Presidente della comunità egiziana per gli affari esteri per raggiungere la sede di presidenza del Parlamento della Legalità Internazionale a Monreale per partecipare all’incontro culturale che chiude un intenso anno di attività culturale in calendario il prossimo sabato 22 giugno alle ore 18.00. A dare il benvenuto alla delegazione egiziana Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco (presidente e vice presidente del movimento) che non escludono l’insediamento di una ambasciata del movimento interconfessionale e interreligioso proprio al Cairo. Con Basem Salama Ibrahim ci sarà anche un alto esponente del mondo egiziano l’ingegnere George Ayad Hanna entrambi facenti parte dell’Organizzazione egiziana per le Comunità e gli affari all’estero. “Siamo onorati di accogliere questi nostri amici che dal Cairo hanno già organizzato una singolare delegazione pronta a condividere con noi un cammino culturale ricco di sani principi di sviluppo del Paese all’insegna delle eccellenze e dell’impegno verso una autentica cultura di solidarietà e di pace tra i popoli – sottolinea Nicolò Mannino – Un dialogo di intesa, quindi per dare vita anche al Cairo a dei progetti culturali che mirano al dialogo interreligioso e all’occupazione rivolto ai nostri giovani”. Sia Basem Salama Ibrahim che George Ayad Hanna durante la conferenza che si svolgerà presso la suggestiva terrazza de “Il Giardino degli Aranci” a Monreale saranno nominati “Soci onorari del Parlamento della Legalità Internazionale”. Salvatore Sardisco, che anche da vice presidente cura il protocollo del cerimoniale e del dialogo con il mondo istituzionale precisa: “Abbiamo già allertato gli uffici di competenza per le misure di sicurezza e principalmente siamo in dialogo con diverse regioni d’Italia per accogliere quanti arrivano dal Lazio, dal Veneto, dalla Puglia e anche da diverse province siciliane. Sarà un momento culturale di confronto – sottolinea Salvatore Sardisco – che vivremo in clima di amicizia, di fraternità ma con l’intento di dare ognuno il meglio di noi per progettare e programmare prossime iniziative con lo sguardo rivolto ai giovani che non vanno mai accantonati”. Un messaggio di plauso e incoraggiamento è già stato inviato a Nicolò Mannino dal Generale di Corpo d’Armata Carmine Lopez, Generale Interregionale della Guardia di Finanza per l’Italia Sud-Occidentale, in veste di “Presidente Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale” che sottolinea proprio il cammino culturale efficace che il movimento porta avanti con entusiasmo e passione in tutto il Paese».

Ph:Basem Salama Ibrahim

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo