Maltrattavano i bambini. Sospese 6 Maestre di Collesano

0
285

 

La sede della Compagnia di Termini Imerese

Collesano (PA) – La scuola dell’infanzia ha da sempre rappresentato la naturale prosecuzione delle cure familiari dove i bambini crescessero in perfetta armonia e serenita invece. Maltrattamenti, ingiurie e vessazioni psicologiche contro inermi bambini che ancora non ghanno consapevolezza né della violenza umana né della cattivera poiché affrontano la vita con gioco e felicità, invece. Invece la cronaca diffonde notizie preoccupanti su coloro che hanno scelto una professione delicata come questa e che dovrebbero aiutare nella crescita i bambini ad avere fiducia negli altri ed in se’ stessi, invece. Invece prevale la cattiveria degli adulti e la loro ristrettezza mentale, povertà di sentimenti e sopratutto aridità. Questo è un malessere che lo Stato deve affrontare subito e con fermezza. Vuol dire che nella società c’è qualcosa di malato che va curato e chi svolge priofessioni delicate come la cura di bambini, malati ed anziani, va subito allontanato per sempre ma sopratutto punito in maniera esemplare.

I fatti

la Procura della Repubblica di Termini Imerese ha delegato i militari della locale Stazione Carabinieri all’esecuzione di un’ordinanza del GIP del Tribunale di Termini Imerese nei confronti di sei insegnanti di un istituto dell’infanzia di Collesano ritenuti responsabili di numerosi e reiterati casi di maltrattamenti e condotte vessatorie, materiali e morali (artt.81, 572 e 61 n. 9, 11 ter e 11 quinquies c.p.) nei confronti dei propri alunni (di età compresa tra i 3 e i 6 anni). In particolare il provvedimento del giudice ha previsto misure interdittive della sospensione dall’esercizio dell’insegnamento per dodici mesi a carico di 3 insegnanti e per nove mesi nei confronti degli altri 3.

Le indagini, sviluppate dai Carabinieri di Collesano nell’anno scolastico in corso a seguito di segnalazioni e informazioni assunte sul territorio e successivamente confermate da alcuni genitori, hanno consentito di documentare sistematici e pressoché quotidiani atti di maltrattamento fisico e psicologico da parte delle sei maestre in danno dei bambini frequentatori di tre classi della scuola dell’infanzia di Collesano.

Ida Cangemi