Badar, auguri per il sogno raggiunto

0
134

 

Catania – Come accade troppo spesso, il giuramento del Carabiniere Badar Eddine Mennani, musulmano italiano di origini marocchine, ha sollevato discussioni sui social, alcune davvero inopportune e “fuori controllo” per toni e parole usati dai denigratori ed, in risposta, dai “sostenitori”.  

Io (impropriamente) passo, su Facebook, quasi per xenofobo se non peggio..per questo approfitto de La Sicilia per chiarire sulla carta stampata e del Giornale del Mediterraneo su quella telematica, da conservare “ad memoriam”: benvenuto nell’Arma ad un italiano di cittadinanza pienamente acquisita e totalmente onorata visto che è stato giudicato idoneo allo arruolamento!
Tra gli “stranieri”, presenti sul territorio nazionale, ci sono un mare di persone per bene. Che lavorano duramente, magari più di troppi “indigeni”. E devono essere considerati “patrimonio della nazione”, esattamente come tutti gli altri. Una cosa sono la immigrazione incontrollata con i relativi problemi di sicurezza, altra l’accoglienza ed integrazione verso chi dimostri rispetto delle leggi ed orgoglio di appartenenza !! Dai, Badar..i migliori auguri per il sogno raggiunto !! Stai sicuro che i cittadini ti vorranno bene e rispetteranno..

Ph:sito tiscali

Vincenzo Mannello