Nicolò Mannino sarà accolto al Cairo dal Presidente Basem Salama Ibrahim e da George Ayad Hanna

0
1056

 

Monreale (PA) – Nicolò Mannino sarà accolto al Cairo dal Presidente Basem Salama Ibrahim e da George Ayad Hanna. «La notizia è da poco ufficiale: Il Parlamento delle Legalità Internazionale sbarca in Egitto. Il Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolò Mannino sarà accolto nella prima decade di luglio al Cairo (Egitto) dal Presidente della Comunità Egiziana Basem Salama Ibrahim e dall’ingegnere nonché personalità di spicco nel settore del petrolio George Ayad Hanna.  A darne comunicazione è stato lo stesso presidente egiziano alla numerosa platea riunitasi nella terrazza de “Il Giardino degli Aranci” a Monreale in occasione della chiusura dell’Anno Accademico del Parlamento della Legalità Internazionale.  Nicolò Mannino ha accolto l’invito che vede così il movimento del Parlamento della Legalità Internazionale sbarcare nel luogo dove “La Sacra Famiglia” ha trovato ospitalità dopo la fuga dalla strage di Erode.  Nicolò Mannino ha assicurato la sua presenza durante un importante convegno nazionale che si svolgerà al Cairo alla presenza di illustri Ministri Egiziani e dove il presidente del Parlamento della Legalità Internazionale sarà invitato e porterà il suo saluto e incontrerà personalmente il Ministro  degli Esteri e della Cultura. “Abbiamo già dato vita a un tavolo  tecnico di lavoro in sede Parlamento della Legalità Internazionale a Monreale – spiega Nicolò Mannino – insieme al vice Salvatore Sardisco e ai nostri due amici del Cairo Basem e George persone che stimiamo e che abbiamo nominato soci onorari del Parlamento della Legalità Internazionale. Con loro abbiamo affrontato diversi argomenti per creare ponti di dialogo e non muri di violenza”. Nicolò Mannino precisa: “Ho stretto la mano a queste due personalità proprio in un clima di fraterna amicizia, perché hanno proposto un progetto che richiama il valore della fede a partire dalla riscoperta dei luoghi dove la Sacra Famiglia di Nazareth ha vissuto dopo la fuga verso l’Egitto. Noi saremo lì, pronti a far riscoprire la bellezza di questi luoghi alla luce di quei valori quali la pace, la fratellanza, la bellezza della fede, pilastri che tengo saldo il “tempio del dialogo”. Una visita quella del presidente del Parlamento della Legalità Internazionale curata nei minimi particolari dal Presidente della Comunità Egiziana Basem Salama Ibrahim e da George Ayad Hanna due autorità che ben conoscono gli obiettivi e gli scopi del movimento guidato da Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco con la benedizione di Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e guida del movimento che si prepara a sbarcare in Egitto proprio per il suo timbro di “internazionalità”». 

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo

Ph: da sinistra  Basem Salama Ibrahim, George Ayad Hanna e Nicolò Mannino