Incendi a Bellolampo

0
38

 

Palermo – “Il quarto incendio, in meno di un mese, che interessa l’area della discarica di Bellolampo a Palermo, è motivo di forte preoccupazione. Per i problemi che determina nella gestione della raccolta in città e nei comuni della provincia e per la necessità di utilizzare in emergenza altri impianti, quasi sempre privati, per il conferimento dei rifiuti.

Quello dei rifiuti e un business con un giro di affari milionario su cui la commissione regionale antimafia intende svolgere un approfondimento.

Per questo nei prossimi giorni con ascolteremo i vertici dell’azienda RAP e rappresentanti dell’amministrazione comunale”.

Lo dichiara Claudio Fava, Presidente della Commissione regionale antimafia.