Norata:” L’Azienda ha i suoi limiti ma non ha colpe sulla mancata efficienza dei controlli”

0
75
Gabriele Marchese,

 

Palermo – “Personalmente sono abituato ad assumermi ogni responsabilità anche quando l’evidenza mi avrebbe dato la possibilità di scaricarla su altri. Non ho mai nascosto e ho sempre ammesso i limiti di Rap e i problemi strettamente connessi all’operatività quotidiana, ma in un momento particolarmente delicato ove emergono fatti e circostanze complessi, e a volte anche inquietanti, mai mi sarei aspettato una presa di distanze da parte di chi è chiamato a lavorare in sinergia e a tutelare il sistema pubblico di cui la Rap è parte integrante”.


A dichiararlo è l’Amministratore Unico di Rap, Giuseppe Norata dopo le dichiarazioni del neo vicesegretario generale Gabriele Marchese già comandante dei Vigili Urbani, che in una nota interna alla Polizia Municipale sembra incolpare RAP della mancata efficienza dei controlli sull’abbandono dei rifiuti.