Eugenio Rallo tra i relatori della Celtic Conference Classic in Portogallo

0
631

Coimbra (Portogallo) – É il siciliano Eugenio Rallo, dottorando in Filologia Classica presso il rinomato ateneo scozzese di Saint Andrews, che alcune settimane fa ha partecipato come relatore ad un evento di altissima portata, quale la CCC (ovvero la Celtic Conference in Classics), che quest’anno si è svolta presso l’Università portoghese di Coimbra (26-29 Giugno). La conferenza, che per tradizione ha lo scopo di aiutare studiosi e studenti a costruire reti di ricerca di ampio respiro, ha esplorato questioni fondamentali del mondo classico, con attenzione alla storia greca e romana, al teatro antico, alla letteratura latina e greca, e alla ricezione classica.

Tra i pannelli di quest’anno si è inserito quello relativo all’onomastica nel mondo antico, organizzato da Cristina de la Escosura (Zaragoza), e che ha visto come protagonisti esperti mondiali dell’onomastica, quali Benet Salway (UCL), Milagros Navarro Caballero (Bordeaux) e Anamarija Kurili

(Zadar). Eugenio Rallo, nello specifico, ha tenuto una relazione dal titolo “Shaping Identity onstage: ‘Roman’ onomastics and the extant fragments of the Togata”. Rallo ha ricostruito, sulla base dei pochissimi frammenti della Togata (‘commedia latina di argomento nazionale’), il sistema dei nomi che Titinio, Afranio e Atta (gli autori a noi noti di siffatto genere drammaturgico) hanno scelto per la performance dei loro personaggi sulla scena teatrale. Inoltre, Rallo ha confrontato i nomi attestati nei frustoli della Togata con quelli della Palliata (‘commedia romana di ambiente e argomento greco’), dimostrando come questi nomi, a distanza di più di duemila anni di storia, risultino essere ancora oggi serbatoio privilegiato di studio e possano contribuire alla ricostruzione del teatro repubblicano romano di secondo-primo secolo a.C.

Very passionate and enthusiastic’ è stato uno dei commenti all’intervento del giovane dottorando siciliano, originario di Petrosino (Tp), già protagonista di numerose conferenze tenute in diversi paesi del mondo, tra i quali Szeghed (Ungheria) e Madison (Wisconsin), e promotore di eventi di prestigio, quali ‘Vis Comica on the stage’ (Marsala, Marzo 2019) e ‘StAGE International Conference’ (Edinburgh, Maggio 2019). Il talento, ancora una volta, è stato premiato: “Well done”, dunque, al dott. Rallo per i successi dell’anno accademico appena trascorso, e “good luck” per i prossimi eventi nazionali e internazionali.

Roberto Gibiino