Sabrina Figuccia: “discarica di Bellolampo fra ombre e scheletri”

0
43
Sabrina Figuccia

Palermo – “Cancelli chiusi alla discarica di Bellolampo per la visita ispettiva di oggi”. A renderlo noto Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc di Palermo, che prosegue: “L’amministratore unico di Rap, Giuseppe Norata lo aveva già annunciato, ma aldilà delle presunte ragioni di carattere tecnico, viene da chiedersi il perché di un simile diniego di fronte ad un palese diritto, nonché preciso dovere di un consigliere comunale nell’esercizio delle proprie funzioni. Lo stesso sindaco Orlando, seppur in giovanissima età usava ripetere la frase “il sospetto è l’anticamera della verità” e sullo stesso binario si muoveva il suo “grande amico” Giulio Andreotti quando affermava che “a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”. Come è noto erano tanti gli elementi che dividevano i due uomini politici, ma a quanto pare il dubbio, la diffidenza e le ombre li hanno sempre accomunati. E chissà se a distanza di tanto tempo le ombre si trasformeranno in scheletri, che qualcuno tenta un po maldestramente di nascondere dietro un cancello, quello di Bellolampo”.