Airgest. Il sindaco Tranchida replica a Diventerà Bellissima

0
49

Nello Musumeci
Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani

Trapani – “Apprendo di un accorato appello del gruppo provinciale di Diventerà Bellissima circa la richiesta dell’esclusiva destinazione in favore dell’Airgest dei 2,3 milioni € che i comuni nel triennio 2019/21 hanno destinato per il marketing turistico, volto alla creazione, per la prima volta in assoluto, della destinazione Trapani Western Sicily. L’Airgest è una Società a totale partecipazione e gestione politica regionale, con nomine fatte dallo stesso leader presidente Musumeci, che si riscopre oggi, come ieri, in condizioni comatose, e con parte del personale in preavviso di licenziamento. Aggiungono che la ricetta “magica” sembra sia quella di tornare al vecchio co-marketing con Ryanair, al solito disponibile, se ben pagata. Ebbene sulla vicenda penso ci sia un po’ di confusione in casa di Diventerà Bellissima, che a Palermo con lo stesso Musumeci accusa della miopia strategica nel passato finanziamento di Ryanair , diversamente da quello che oggi dicono i suoi referenti locali. E comunque se lo si può fare direttamente perché Musumeci non da’ mandato al Presidente di Airgest di contrattualizzare direttamente con le compagnie aeree a maggior ragione a valere dei fondi regionali già stanziati, e mai spesi ?!

Contraddittoriamente si mette in discussione lo stesso progetto di valorizzazione della destinazione Trapani Western Sicily che appena 48h fa invece ha ricevuto i complimenti e la piena condivisione dell’Assessore Regionale al Turismo del governo Musumeci. Insomma, da Palermo suonano una musica ed in provincia di Trapani cantano altro?!
Condivisibile invece il passaggio e pieno sostegno ad Ombra per l’intesa sistemica con lo scalo aeroportuale orientale atteso che quello occidentale si ferma all’orto metropolitano palermitano. A tal proposito, ma Musumeci non aveva esaltato la nomina del mega consulente Riggio, ex Dirigente Enac ed intimo di Orlando, per trovare la quadra? Fallita anche questa strategia di Musumeci ante prima repubblica ?!
Gli aeroporti debbono fare sistema ma, soprattutto occorre che i turisti non vengano spennati per raggiungere la meta prescelta !
Diventerà Bellissima ricordi a Musumeci di accogliere e mantenere l’impegno di liberalizzare almeno il trasporto turistico tra i poli aeroportuali e le mete turistiche siciliane. Risparmieremmo tasse, valorizzeremmo l’iniziativa privata ed avremmo collegamenti plurali è più veloci, anche dall’aeroporto di Palermo .
Questo accade in Europa ma, nella pirandelliana Sicilia non s’ha da fare tale “torto” a pochi ben pagati da tutti? Chissà perché ?!? Non molleremo da tale richiesta anche a costo di sentirsi nuovamente etichettare dal Presidente della Regione come “indegno Sindaco” , sol perché non si abbassa gli occhi e si dice in faccia quel che si pensa a tutela degli interessi della propria comunità : Musumeci , proprio sulla vicenda “Birgi” non mi pare riesca a tutelare gli interessi di tutti i siciliani … o quantomeno delle comunità della Sicilia occidentale. Ombra di Airgest ha una idea rispettosa delle leggi che possa sviluppare l attrattore / scalo aeroportuale di Birgi ? Bene il 14 ottobre in Cciaa ascolteremo senza pregiudizi e con la massima disponibilità a fare sistema strategico, così come anticipato settimane or sono allo stesso . Intanto rinnovo i miei complenti a Rosalia D’Ali , Presidente del Distretto Turistico ed a tutto il CdA pubblico / privato che con coraggio procede nella strategia di creazione e promozione della destinazione turistica trapanese.
Ps Un ultimo suggerimento ai locali dirigenti di Diventerà Bellissima, dite a Musumeci di restituire al Commissario della provincia, che ha riconfermato i 2,5milioni € ex conflitto libico, che ben investiti nel distretto turistico meglio potrebbero promuovere la destinazione Trapani Western Sicily.
In ultimo piena disponibilità ad un confronto pubblico di merito sull’argomento.”

Giacomo Tranchida

Sindaco di Trapani