Linee guida Prg, sindacati convocati: Fsi-Usae: “Daremo il nostro contributo costruttivo”

0
37
Seconda fila, ultimo a dx Calogero Coniglio FSI-USAE

Catania – Il sindacato Fsi-Usae, Federazione Sindacati Autonomi organizzazione costituente della confederazione Unione Autonomi Europei, ha preso parte all’incontro tenutosi al Comune di Catania, in aula consiliare tra ordini professionali, associazioni, sindacati e forze sociali in vista dell’esame finale delle linee guida generali del piano regolatore generale, prevista nella seduta del Consesso civico del 14 ottobre.

Durante l’incontro è stata riaffermata la necessità di rafforzare, nel principale strumento di pianificazione della città, gli obiettivi dello sviluppo sostenibile, con incremento delle aree verdi anche in funzione dell’emergenza climatica, e della valorizzazione dei vari quartieri cittadini dal centro storico al lungomare alle periferie.

Abbiamo condiviso con i capigruppo del consiglio comunale la necessità di individuare 10 isole ecologiche di cui solo due attive oggi a Catania – spiega Calogero Coniglio Segretario Regionale e territoriale Catania della Fsi-Usae – Abbiamo condiviso quanto detto in consiglio sulle aree edificabili per alberghi nei pressi degli ospedali San Marco, Cannizzaro e Garibaldi Nesima e le Foresterie per gli studenti universitari”.

Sono 50 anni che non si stipula un piano regolatore a Catania, pertanto c’è tanto lavoro da fare e noi come Fsi-Usae – conclude Coniglio – abbiamo dichiarato in aula che daremo il nostro contributo costruttivo, perché solo nella condivisione si riescono a risolvere i problemi più grandi”.