Assistenti all’Autonomia e alla Comunicazione: necessarie le linee guida

0
1469

Palermo – Ringraziamo il Presidente ed i componenti tutti della 5^ Commissione dell’A.R.S. “Cultura, Formazione e Lavoro” che in sinergia con l’Assessorato Reg. le Alla Famiglia, ancora una volta si stanno impegnando alla stesura delle Linee Guida, in merito al servizio di assistenza, all’autonomia e alla comunicazione, in favore degli studenti disabili.

A breve, l’Assessore Scavone e il Direttore Di Liberti convocheranno presso l’Assessorato le parti sociali interessate, per concludere il già iniziato percorso che vedrà la regolarizzazione del settore, affinché le Città Metropolitane ed i Liberi Consorzi dell’isola avranno la necessaria guida, per unificare e rendere omogeneo il servizio ed evitare, come si evince dalla relazione pubblicata dalla Regione Siciliana, la diversità di trattamento dei costi del servizio che inevitabilmente si ripercuote sui lavoratori del settore.

La Segreteria regionale CONFAEL diversamente abili Sicilia, guidata da Angelo Barranca e la partecipazione attiva dei segretari Provinciali Baggiano e Crivello continueranno a dare il proprio contributo affinché nel più breve tempo possibile, le linee guida possano essere operative; sottolineando che il servizio è prioritariamente in favore dei studenti disabili, ma ciò non prescinde dall’importanza di investire soprattutto sulle eccellenze dei lavoratori che fino ad oggi si sono spese nel settore. L’impegno del Sindacato è che tale figura abbia il riconoscimento che merita in quanto professionisti preziosi per migliorare la qualità di vita di tutti gli alunni disabili nelle scuole.