Presi ancora una volta di mira i lampioncini di piazzetta Beato Padre Pino Puglisi. Lettera di Artale agli autori

0
45

 

Palermo – Non potevano mancare gli auguri di Natale da parte dei soliti balordi che gravitano nel luogo del martirio del Beato Giuseppe Puglisi: Suor Jacinta Karungi Abwoli è stata avvisata dai giardinieri del comune di Palermo, che quattro volte a settimana curano le aiuole di piazzetta Beato Padre Pino Puglisi, in merito al danneggiamento dei due lampioncini ormai noti per i numerosi atti vandalici subiti.

Già giovedì pomeriggio alle ore 16.00, alla presenza del consigliere comunale Sandro Terrani, avevo sistemato due lampioncini: in uno di questi avevano praticato un foro nella sfera colpendolo con un sasso o con qualche corpo contundente, mentre l’altro era divelto.
Lo stesso Terrani, cresciuto in quel piazzale e conoscendo bene quel territorio, si indignava per quanto constatato di persona.

Proprio perché anche noi vi vogliamo porgere gli auguri di un santo Natale e sereno anno nuovo, vi comunichiamo che avete le ore contate, perché stiamo iNstallando un sistema di videosorveglianza che ci potrà svelare il vostro volto di balordi e indegni.

Poi non ci dite che non vi avevamo avvisati!

Maurizio Artale
presidente Centro Padre Nostro