Firmato protocollo di intesa tra Assessorato Regionale Pubblica Istruzione e Parlamento della Legalità Internazionale

0
586
Sardisco, Lagalla e Mannino

Palermo – Firmato protocollo di intesa tra Assessorato Regionale Pubblica Istruzione e Parlamento della Legalità Internazionale. «Dinnanzi a una sala gremita di studenti arrivati da diversi Comuni della Sicilia per riflettere sul tema “Il Linguaggio della legalità e della bellezza dalla terra di Sicilia oltre il Mediterraneo”, l’Assessore regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione Roberto Lagalla e Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale hanno curato e firmato un protocollo di intesa culturale per cooperare insieme a favore di una cultura di speranza e di solidarietà in chiave interconfessionale e che sa di integrazione. A introdurre i lavori Salvatore Sardisco che ha presentato il progetto formativo culturale “Ricercatori dell’Alba”.  Presenti tanti giovani componenti del Parlamento della Legalità Internazionale e Multietnico che hanno portato la loro testimonianza e il loro appello all’“unità”come Kevin arrivato dal Ghana che ha precisato “esiste una sola razza quella umana che ama la vita e non separa mai nulla”, mentre Afrak, arrivata in Sicilia con il barcone della “fortuna” ha precisato: “Io mi sento italiana, penso come voi e con emozione canto l’Inno nazionale”. Applausi e commozione hanno seguito alla sigla del protocollo di intesa culturale mentre l’Assessore regionale Roberto Lagalla precisava: “Ho sempre creduto in voi già da quando ero rettore dell’Università’ di Palermo e adesso sono contento di firmare questo protocollo di intesa culturale perché siete il presente che educa alla vita e ci fa ben sperare. Voi siete credibili e la vostra numerosa presenza attesta come il futuro è positivo perché voi siete veri e oltretutto ambasciatori di una cultura di unità”. Presenti anche diversi Baby sindaci arrivati dai Comuni del catanese insieme al loro fondatore il Preside Giuseppe Adernò. Durante l’incontro sono state presentate le diverse iniziative che si svolgeranno nei prossimi mesi e che si concluderanno l’otto e nove maggio in occasione del “Festival della legalità e della Gioia”. Durante la manifestazione Nicolò Mannino ha fatto sentire il messaggio vocale arrivato dal noto attore Raoul Bova che ha espresso affetto e stima a tutta la famiglia del Parlamento della Legalità Internazionale e ha assicurato la sua presenza in una manifestazione, mentre Salvatore Sardisco ha accolto il presentatore Angelo Palermo (agrigentino e molto bravo nel condurre eventi culturali importanti) che condurrà la tappa del “Festival della Legalità e della Gioia” 2020». 

longo@gdmed.it

Giuseppe Longo