On line l’avviso per la concessione in uso gratuito di un immobile confiscato alla mafia in corso Italia ad Aspra

0
16

 

Bagheria (Pa) – E’ online all’albo pretorio del Comune l’avviso per la concessione in uso gratuito di un immobile confiscato alla mafia.
Si tratta dell’immobile di
corso Italia al civico 63, identificato catastalmente al N.C.E.U. cat. A/7- Foglio 8 part.lla n. 2394.

l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità
organizzata (ANBSC) ha trasferito l’immobile al al patrimonio indisponibile del Comune di Bagheria, con decreto di destinazione 31052 del 05/07/2018.
In seguito l’edificio  è stato classificato tra i beni patrimoniali indisponibili del Comune con deliberazione
di Giunta municipale . n. 221 del 06.10.2020 allo scopo di utilizzarlo per finalità sociali.

Come è noto le norme in materia prevedono che gli Enti territoriali, possono, sulla base di apposita convenzione, assegnare i beni acquisiti, in concessione a titolo gratuito e nel rispetto dei principi di trasparenza, adeguata pubblicità e parità di trattamento, a comunità, anche giovanili, ad enti, ad associazioni maggiormente rappresentative degli enti locali, ad organizzazioni di volontariato, a cooperative sociali o a comunità terapeutiche e centri di recupero e cura di tossicodipendenti, alle associazioni di protezione ambientale ed infine agli enti del Terzo settore fatta eccezione per le imprese locali.
Sono questi i soggetti che possono presentare domanda di gestione dopo il  sopraluogo presso l’immobile che è obbligatorio e la sua mancata effettuazione è motivo di esclusione dalla procedura.
E’ necessario prendere appuntamento via e-mail con la responsabile del Servizio Beni Confiscati, l’architetto Pieralba Cuffaro p.cuffaro@comune.bagheria.pa.it con una mail che deve riportare i dati del soggetto richiedente: nominativo, recapito telefonico recapito fax/indirizzo e-mail ed il  nominativo della persona che effettuerà il sopralluogo.
Dalla sezione Albo pretorio online è possibile scaricare lo schema di contratto di comodato d’uso gratuito,  il modello di richiesta di partecipazione e l’avviso della manifestazione d’interesse.

La candidatura è da  spedire a mezzo di raccomandata con l’avviso di ricevimento al seguente indirizzo Comune di Bagheria- Direzione III – Servizio Beni Confiscati – Corso Umberto I  n°169 – 90011 Bagheria., oppure consegnando il plico a mano al protocollo del Comune di Bagheria entro le ore 12,00 del 13 Novembre 2020.

Il responsabile del procedimento è l’architett Piera Alba Cuffaro tel. 091 943810 e-mail:p.cuffaro@comune.bagheria.pa.it. Chiarimenti potranno essere chiesti presso la sede del Comune di Bagheria di Palazzo Butera al Responsabile del procedimento nei giorni di ricevimento di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 , previo appuntamento ai suddetti recapiti.
Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti anche alla dirigente della Direzione III Patrimonio – Beni Confiscati – Cultura – Sport – Spettacolo, dottoressa
Laura Picciurro nei giorni di ricevimento previo appuntamento presso la sede Centrale del Comune di Bagheria di c.so Umberto I ovvero all’indirizzo e-mail: l.picciurro@comune.bagheria.pa.it