Morte Savagnone, Miccichè: “Colpito dalla perdita, condoglianze ai familiari magistrata equilibrata e dalle grandi doti umane”

0
28
Gianfranco Miccichè

Palermo – “Le mie condoglianze e quelle del Consiglio di presidenza dell’Assemblea regionale siciliana alla famiglia della dottoressa Luciana Savagnone, presidente della Sezione di controllo della Corte dei conti”. Così il presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché, nell’apprendere il decesso della magistrata, che per decenni ha svolto il suo lavoro nei ranghi della magistratura contabile.
“Ero amico della presidente Savagnone – ha aggiunto Miccichè – della quale ho sempre apprezzato le doti umane, l’equilibrio e la professionalità nello svolgimento del suo lavoro”.