Denunciato uomo per inosservanza misure anticovid e minacce

0
40

 

Canicattì (Ag) – Lo scorso fine settimana, a Canicattì, quando ancora la Sicilia ricadeva nella fascia arancione ed erano in vigore le restrizioni dettate dal decreto anti covid circa l’apertura al pubblico di esercizi commerciali , la Polizia di Stato denunciava in stato di libertà  un uomo per i reati di minaccia e lesioni personali.

L’uomo si era recato in un bar del centro cittadino ed aveva chiesto con insistenza di entrare all’interno per consumare  la colazione al banco. Ricevuto un tassativo diniego dal gestore, si era velocemente allontanato, ma subito dopo era tornato ed in preda a forte agitazione  aveva profferito gravi frasi minacciose nei confronti degli astanti e contestualmente aveva scagliato alcune sedie  all’indirizzo di un congiunto del titolare e lo aveva colpito al volto con diversi pugni, costringendolo alle cure mediche . Gli uomini del Commissariato, pertanto, lo deferivano all’A.G.