Gelarda sui dati falsati

0
34
Igor Gelarda

 

Palermo – “Esprimo sconcerto per quanto appreso dai giornali sull’inchiesta riguardante la gestione dell’epidemia di coronavirus in Sicilia. Dopo

i dati ‘ballerini’ nelle ultime settimane, ora sapere che le Forze

dell’ordine sospettano che ci sia stata una falsificazione, una

manipolazione voluta è veramente terribile. Anche perché non si gioca

sulla pelle dei cittadini, sulla loro salute e sulle loro libertà

personali. Ricordiamo che noi, a Palermo in primis, abbiamo più volte

sottolineato l’anomalia di questi dati, e lo abbiamo fatto chiedendo

alle autorità competenti, come la Regione e anche il Comune, di fare

luce su tutto ciò. I cittadini sempre più spesso in questo mesi si

sono trovati, a causa di questa poca trasparenza, confusi e con un

senso di abbandono. Noi abbiamo grande fiducia nell’opera delle Forze

dell’ordine e nella Magistratura, che siamo certi agirà nel migliore

dei modi. Come pure fiducia abbiamo nel presidente Musumeci che saprà

prendere le decisioni del caso per la tutela dei siciliani. Se

verranno individuati dei responsabili devono pagare, perché non si

gioca con la salute dei cittadini”.

Lo dichiara il consigliere comunale e capogruppo della Lega, Igor Gelarda.