Investe inquilino del palazzo con la sua auto

0
20

 

 

Canicattì (Ag) – La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un cinquantenne canicattinese per i reati di lesioni personali ed omissione di soccorso. 

Gli uomini del Commissariato di Canicattì  lo scorso 21 febbraio, intervenivano in una centrale via della cittadina  dove un uomo era stato investito.

Egli dichiarava che all’atto di un attraversamento stradale, un suo vicino, abitante nello stesso condominio, dopo averlo ingiuriato, lo aveva investito deliberatamente con l’autoveicolo di sua proprietà.

L’uomo che affermava di avere avuto  dei dissidi per futili motivi da oltre quattro anni col suo investitore, nell’impatto cadeva al suolo e si vedeva costretto a ricorrere alle cure mediche.

Gli uomini del Commissariato, individuavano l’investitore e lo deferivano all’A.G.