Cimitero di Ragusa centro, alcune aree in stato di abbandono. La denuncia dei cinque stelle

Ragusa – “E siamo arrivati al giorno della commemorazione dei defunti, quello in cui ci saremmo dovuti attendere il cimitero tirato a lucido, in condizioni eccezionali di fruibilità. E però non è così. Visto che qualche segnalazione di anomalia è arrivata pure a noi”.

E’ quanto afferma il capogruppo del movimento Cinque Stelle al Consiglio comunale di Ragusa. Il riferimento, in particolare, è al sito centrale dei tre cimiteri iblei, dove maggiore, in queste ore, è l’afflusso di cittadini ragusani. “Rampe di scale scivolose, piene d’erbacce, abbandonate a loro stesse – aggiunge Firrincieli – nella zona dei colombari, dove le criticità, soprattutto, sono state evidenziate in serie. Riteniamo che, in un momento del genere, bisognava farsi trovare pronti. Sono queste le piccole cose che i ragusani chiedono. Sono queste le risposte che serve dare subito. E, invece, come in questo caso non è accaduto. Che peccato. Speriamo che, almeno nei prossimi giorni, queste problematiche possano essere poste sotto attenzione. Perché comunque il cimitero resta aperto tutto l’anno e la cura deve essere costante”.