Bilanci del Comune di Palermo, Csa-Cisal, Cgil Fp e Uil Fpl: “Dalla Cisl solo sterile propaganda, dove sono le denunce?”

Palermo – “La situazione finanziaria del Comune di
Palermo è estremamente delicata fra procedure di pre dissesto e
indagini in corso sui bilanci, con possibili ripercussioni sui
lavoratori e su tutti i cittadini. Duole dover constatare che, in un
momento così critico per la città, la Cisl con un comunicato
preferisca fare propaganda mischiando i problemi di bilancio e le
indagini con gli accordi firmati a vantaggio di tutti i lavoratori pur
di conquistare un po’ di spazio sui giornali. Ci chiediamo inoltre
dove siano le denunce e le segnalazioni alla Procura di chi oggi
sostiene di aver capito tutto in anticipo. Ci auguriamo che chi di
competenza faccia luce su quanto accaduto nell’interesse primario dei
palermitani e dei dipendenti, lasciando ad altri le sterili polemiche.
Noi preferiamo continuare a operare nell’interesse concreto delle
lavoratrici e dei lavoratori”. Lo dicono Lillo Sanfratello (Cgil),
Nicolò Scaglione (Csa-Cisal), Salvatore Sampino e Ilioneo Martinez
(Uil).