Stabilità economico-finanziaria dell’ente. Dichiarazione gruppo Lega

Palermo – “È incredibile che dopo così tanti giorni dalla notizia dell’indagine
che coinvolge il sindaco ed altre 23 persone il Consiglio comunale non
abbia ancora affrontato una discussione sull’argomento.

Non sull’indagine in sé, di cui si occuperà la magistratura, quanto
piuttosto sulla situazione economico finanziaria dell’ente che da quei
fatti e comportamenti potrebbe essere viziata.
Pur dovendo proseguire l’azione amministrativa ordinaria, ammesso che
esista ancora qualcosa di ordinario nel quadro di sfacelo in cui si
trova la città guidata da Leoluca Orlando, il Consiglio comunale non
può ignorare che vi sono pesanti dubbi sul reale stato dei conti; non
può ignorare, anzi ha il diritto e dovere di sapere quale è la
consistenza e l’affidabilità dei numeri, delle previsioni di entrata,
dello stato della spesa. Sono dati e informazioni che influenzano se
non tutte, quasi tutte le decisioni che il Consiglio comunale deve
assumere nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.
Non possiamo discutere di altro in consiglio se prima non abbiamo
chiara la situazione economica finanziaria del comune”.

Lo dichiara il capogruppo della Lega Igor Gelarda insieme ai consiglieri Marianna Caronia, Alessandro Anello, Sabrina Figuccia e Roberta Cancilla.