Marciapiede divelto da una washingtonia robusta in Corso Tukory

Palermo – L’Associazione Comitati Civici ci segnala il grave pericolo rappresentato dal cordolo di pietra del marciapiede sullo spartitraffico, dotato di paletto di ferro, letteralmente divelto dalla washingtonia  robusta cresciuta in modo incontrollato, all’altezza dell’incrocio con via Re Ruggero. 

Il cordolo che  sporge con il paletto verso la carreggiata, rappresenta un grave pericolo per chi transita soprattutto con l’oscurità. “Occorre intervenire con urgenza – dichiara Giovanni Moncada Presidente dei Comitati Civici – a salvaguardia della sicurezza e della incolumità pubblica. 

Luca La Scala