16-19 novembre 2021 – Tornano alla Fondazione Cini i Corsi Internazionali di Alta Cultura a cura di Carlo Ossola

Venezia – Fondazione Giorgio Cini Onlus – XLVI Corso Internazionale di Alta Cultura.

Dimore della distanza
Habiter la distance
Distant closeness

«Riprendono i Corsi Internazionali di Alta Cultura. Rinnovare quel lascito significa rispondere alla doppia vocazione della Fondazione Giorgio Cini: quella di contribuire a tener vive e fruttuose le radici dell’umanesimo veneziano, nel suo con testo mediterraneo e quella di ascoltare i segni del mondo contemporaneo, portandovi un lievito di avvenire. Le difficoltà introdotte dalla pandemia nella vita pubblica e privata, in tutto il mondo, hanno fatto affiorare tensioni latenti e reso esplicite aporie, lasciando tuttavia percepire la possibilità di soluzioni durevoli.

I temi qui suggeriti vorrebbero obbedire a tale principio: non additare soltanto limiti ma saggiare vie di rinnovamento. In questa cornice Dimore della distanza è tema ricco di implicazioni e possibilità: la distanza che ci è imposta non è solo distanziamento profilattico, assenza di convivialità, perdita del dialogo e isolamento ma altresì un convergere verso nuove forme di corrispondenza interpersonale, rispetto dell’ “aura”, uso – delicato e prezioso – della parola e dell’ascolto. Forse anche una restituzione di misure tra la scena propria all’individuo e gli infiniti che ci circondano».

Programma

16 -19 novembre 2021 Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia.

Martedì 16 novembre 2021


16.00
Saluto del Presidente
della Fondazione Giorgio Cini
Giovanni Bazoli


16.10 Carlo Ossola
Collège de France, Parigi / Direttore del Corso
Presentazione del Corso
Distanze e interiorità


16.30 Mario Botta
Architetto, Accademia di Architettura, USI
Lo spazio indicibile


17.30 Ricciarda Belgiojoso
Università degli Studi di Milano Bicocca
“Lointains intérieurs”: da Henri Michaux
à Jean-Pierre Leguay, dalla parola poetica alla
sua espansione musicale

Mercoledì 17 novembre 2021


10.00 – 12.00
Seminario con i borsisti

Venezia, così vicina, così lontana
15.30 Victor Stoichita
Université de Fribourg
Dürer a Venezia


17.00 Benjamin Arbel
Tel Aviv University
Tempo e distanza nel mondo del mercante
veneziano del Rinascimento

Giovedì 18 novembre 2021


10.00 – 12.00 Seminario con i borsisti

Gli spazi siderali


16.00 Gabriele Veneziano
Collège de France, Parigi e CERN, Ginevra
La distanza dall’origine nella cosmologia attuale


17.30 Giulia Rodighiero
Università degli Studi di Padova
Le distanze nella struttura gerarchica
dell’universo

Venerdì 19 novembre 2021


10.00 – 12.00 Seminario con i borsisti

Distanze nomadi


15.30 Alain Supiot
Collège de France, Parigi
Le regard persan ou voir à juste distance


16.30 Amina Mettouchi
École Pratique des Hautes Études, Paris
Habiter la distance: poétique des espaces berbere


18.00 Alberto Manguel
Scrittore, Centro de Estudos da História da Leitura, Lisbona
“Tendendo gli occhi pur qua giù al fondo”
(Par., XXXI)


19.00 Carlo Ossola
Collège de France, Parigi / Direttore del Corso
“Unterdessen…”

Sabato 20 novembre 2021


10.00 – 12.00 Seminario con i borsisti

Info: www.cini.it

Ph. L. Carlevarijs, “Chiesa di S. Giorgio Maggiore”, acquaforte. Venezia, Museo Correr, Gabinetto Disegni e Stampe

Giuseppe Longo