Una vittoria, un secondo posto di classe il bottino agonistico, della scuderia RO racing

Due soddisfacenti risultati in altrettante discipline rappresentano il frutto delle partecipazioni alle gare del fine settimana appena trascorso, per i portacolori della scuderia RO racing.

A San Marino, alla Halloween Ronde, Gianni Stracqualursi, in coppia con Dorino Maini, all’esordio in classe R2C con una Peugeot 208 Rally 4 della Lion Racing, è riuscito a primeggiare dimostrando ancora una volta il suo valore anche lontano da casa.

Il pilota ciociaro adesso è probabile che termini la sua stagione agonistica sempre con la stessa vettura della Casa del Leone.

Nel Lazio, allo Slalom dei due comuni Trofeo Città di Alatri e Veroli, Andrea Primi, ancora una volta, ha tenuto alto il vessillo del sodalizio di Cianciana, portando la sua Renault 5 Gt Turbo sul secondo gradino del podio della classe S7 del Gruppo Speciale.

“I ragazzi anche questo fine settimana hanno regalato alla scuderia nuovi successi – ha detto il direttore sportivo Rosario Montalbano – la stagione che sta per chiudersi è stata ricca di note liete che speriamo possano accompagnarci fino alla fine dell’anno”.